Italia Digitale: Il Boom dei Servizi Online nel Bel Paese

Italia Digitale: Il Boom dei Servizi Online nel Bel Paese

27-05-2021 in Generale

La conoscenza sta diventando alla portata di tutti grazie ad i corsi online. L’Italia digitale non è più una chimera ma una realtà che si arricchisce quotidianamente di nuovi servizi online efficienti ed alla portata di tutti. Il futuro è già qui, e si basa sulla scoperta del secolo: internet.

Eravamo nel 1969, in piena guerra fredda, gli Stati Uniti costituiscono ARPANET la prima rete di computer connessi tra loro. L’idea ambiziosa era quella di contro sorpassare l’unione Sovietica nell’avanzamento tecnologico, ma nessuno poteva pensare che quella scoperta si potesse trasformare in una svolta per l’intera umanità da quel momento in poi.

Quella rete rappresenta infatti il primo embrione di un progetto che poi prese il nome di internet. Una rivoluzione non armata, che ha ampliato esponenzialmente lo spettro di opportunità a disposizione dell’umanità e ha reso gli esseri umani vicini e connessi l’uno all’altro.

Internet ha rappresentato un cambiamento epocale anche per l’economia mondiale ed italiana. Gran parte della crescita economica negli ultimi 20 anni è dovuta ad internet. Tantissime attività economiche devono il loro successo ad internet, e molti servizi che prima richiedevano tempi lunghi e modalità complesse per essere svolti, sono ora raggiungibili in modo estremamente semplice grazie alle tecnologie multimediali.

Attività tradizionali e transazioni quale l’acquisto, la vendita, la mediazione, il contratto o la locazione sono ormai parte della logica della rete, aumentando l’influenza e la libertà individuali di quei soggetti economici che in internet hanno investito. Tutti i più importanti studi di settore dimostrano che la rete porterà ingenti risparmi e un aumento considerevole della produttività in tanti settori dell’economia.

Di conseguenza, internet sta accrescendo il tenore di vita delle persone nei paesi tecnologicamente avanzati.

Gli effetti benefici della digitalizzazione dell’economia

La tecnologia ed il progresso sono da sempre i motori chiave per la crescita delle economie degli stati. Il progresso tecnologico migliora i servizi ed accresce la produttività delle imprese, due fattori fondamentali per la prosperità dell’economia.

Nel 2019 il digitale valeva il 15% dell’economia mondiale, numeri in crescita rapida e costante. Le transazioni più importanti avvengono ora in rete.Grazie ad internet sono nati mezzi di scambio digitali, quali le criptovalute, che superano ogni logica nazionale e sono fuori dal controllo dei governi. La maggior parte dei servizi e dei settori dell’economia tradizionale, stanno evolvendo verso nuove forme di business interamente o parzialmente online. Esempi evidenti sono i siti di scommesse sportive online, la formazione online, corsi ed app per imparare le lingue online, le librerie online o anche i servizi per l’acquisto e la consegna di prodotti, quali ad esempio i servizi di consegna fiori a domicilio e molti altri.

Anche le campagne di beneficenza, grazie alla raccolta fondi online, stanno riscuotendo un grandissimo successo.

Tutte queste nuove opportunità sono ormai parte del vasto mondo dell’economia digitale, ovvero tutte quelle attività economiche che includono informazioni e conoscenze digitali nel loro processo di produzione.

La digitalizzazione dell’economia traina l’innovazione e crea nuove opportunità di lavoro e crescita economica. I vantaggi in termini di efficienza sono molteplici e si ripercuotono positivamente sulla qualità di vita dei cittadini. L’Italia si dimostra ancora molto indietro in Europa in tema di prestazioni digitali. Secondo il DESI 2020 (Indice di Economia e Società Digitale), il bel paese occupa il 25° posto su 28 stati dell’Unione Europea in termini di trasformazione digitale del paese. Si prevede però che il Next Generation EU, il forte piano di investimenti messo a disposizione dell’Unione Europea, per far fronte alle prospettive di ripartenza in risposta alla crisi economica scatenata dalla pandemia di COVID-19, possa contribuire ad accelerare significativamente questo percorso di trasformazione.

In ogni caso sono già tantissimi i servizi che si possono già trovare online anche in Italia, per avere un’idea più chiara è utile consultare le recensioni dei servizi online.

Buone cause e beneficenza online: il business della bontà si affida ad internet ed ai servizi online

Il donation crowdfunding è una realtà affermata in Italia. Sono decine ormai le piattaforme che raccolgono fondi per progetti sociali allo scopo di migliorare la situazione della società e dell’ambiente. Secondo un rapporto del Politecnico di Milano, nel solo 2020, nelle piattaforme di crowdfunding (includendo quindi anche progetti imprenditoriali a scopo di lucro), sono stati raccolti più di 900 milioni di euro.

Il sistema di donazioni crowdfunding nasce in Italia nel 2005. Infatti, la prima piattaforma è stata la milanese Produzioni dal Basso fondata da Angelo Rindone. Nel 2020, vista anche l’emergenza di covid-19, le organizzazione no profit e le associazioni sono state costrette a digitalizzare i loro servizi di raccolta fondi e ad adeguare le loro infrastrutture allo smart working.

Nel corso degli anni sono nate diverse piattaforme per la raccolta di donazioni online, e molti sono stati i progetti importanti, che si sono potuti concludere con successo grazie alla generosità degli utenti.

Corsi Online: la nuova frontiere dell’apprendimento

Nel corso del 2020, per via della pandemia e delle restrizione, il tema dell’educazione a distanza ha monopolizzato il dibattito pubblico. La tecnologia ha infatti giocato un ruolo essenziale nel permettere a milioni di ragazzi di proseguire i loro studi a distanza.

In realtà il settore della formazione online era in crescita già da diversi anni, ma secondo una stima de Il Sole 24 Ore, se nel 2019, il tasso di crescita dei corsi on line era dell’8%, dopo il lockdown il tasso è salito al 10% con un volume di business in forte crescita. Stiamo assistendo quindi alla nascita di un modello di istruzione ibrido, con una progressiva virtualizzazione dei corsi di formazione. Il business è molto ampio e non coinvolge soltanto i ragazzi, ma pone un focus importante sulla formazione professionale. Ad esempio la rete e piena di di piattaforme che offrono corsi per disoccupati che vogliono ri-specializzarsi ed apprendere nuove competenze per guadagnare posizioni nel mercato del lavoro. Una delle piattaforme leader del settore è certamente Udemy, all’interno della quale con pochi euro si possono acquistare migliaia di corsi per ogni settore, quali ad esempio corso excel online, photoshop online, corso python o un corso di fotografia e tantissimi altri. La comodità è che una volta acquistato un corso, potrai seguirlo quando e dove vuoi ed al completamento otterrai anche un certificato da utilizzare per arricchire il tuo curriculum. Oltre ad Udemy si possono trovare altre piattaforme completamente italiane che offrono corsi online per tutti i livelli. Leggi le recensioni di Accademia Domani e scopri una delle società italiane leader per i corsi online.

Sulle stesse piattaforme è possibile trovare corsi di lingua online. Imparare le lingue infatti è uno dei migliori modi per arricchire il proprio curriculum con competenze molto apprezzate dalle aziende. Tantissimi sono i siti per imparare l’inglese, che rimane la lingua più ricercata dalle aziende, ma si possono trovare anche moltissime app per imparare lingue da scaricare sul proprio smartphone, le quali ti permettono di seguire corsi lingue online che utilizzano tecniche avanzate e scientificamente testate, per abbreviare i tempi di apprendimento. Una su tutte ti consiglio di leggere le babbel recensioni.

Il mercato dei libri cresce trainato dal digitale

Mentre in Italia cala il numero delle librerie fisiche, che tra il 2012 al 2017 sono scese di 245 unità, aumenta il numero di lettori e il fatturato registra numeri record. Se nel 2019 il valore del mercato era di 1,493 miliardi di euro, con una crescita del 4,9%, ed un giro d’affari superiore per la prima volta quello del 2011; nel 2020, nonostante la pandemia, il business dei libri ha registrato una crescita del 2,4% raggiungendo 1,54 miliardi di euro di valore. Di questi il 43% è grazie alle librerie online. Infatti, l’acquisto di libri online sta diventando una consuetudine tra i lettori italiani. Oltre ai numeri assoluti, il digitale fa da traino al settore proprio per il grande successo che stanno riscuotendo tra gli italiani, gli ebook (97 milioni e +37% rispetto al 2019) e gli audiolibri (+94% e 17,5 milioni). Questi sono i dati di una ricerca di mercato realizzata dall’ufficio studi Aie in collaborazione con Nielsen. Il digitale si dimostra sempre di più una parte integrante della vita degli italiani, che utilizzano i canali offerti dalle librerie online per l’acquisto delle loro letture preferite.

Acquistare fiori online: regala un’emozione con un semplice click

Le emozioni non hanno confini. Quando si vuole regalare un momento indimenticabile ad una persona amata il primo pensiero va sempre sui fiori. Tutti quanti apprezzano ricevere in regalo dei fiori o una pianta, i quali rappresentano un forte messaggio d’affetto. In qualsiasi cultura i fiori simboleggiano qualcosa di estremamente positivo. Spedire dei fiori a domicilio quando si è distanti è il modo migliore per far capire quanto si tiene ad una persona. La digitalizzazione dell’economia ha condotto alla nascita di diversi servizi di vendita piante online che stanno ottenendo un grandissimo successo. Attraverso questi siti ed app è possibile acquistare piante online e mazzi di fiori, con servizio di consegna fiori a domicilio all’indirizzo desiderato incluso nel prezzo. Molti di questi siti ti permettono di scegliere non soltanto l’indirizzo del destinatario ma anche giorno ed orario di consegna. In questo modo, potrai decidere di far consegnare la tua sorpresa in un’occasione speciale.

Giochi on line: gli italiani scommettono in internet

Gli italiani sono da sempre abili scommettitori. Il calcio, i cavalli, il tennis e tutti gli altri sport oltre ad essere molto amati per le emozioni sportive che trasmettono, rappresentano anche la speranza di un guadagno facile grazie alle scommesse sportive. Aumentano il numero degli scommettitori online. Nel 2020 la spesa nelle scommesse online ha registrato una crescita del 37,5% rispetto all’anno precedente, con un valore totale di quasi un miliardo di euro. Un risultato eccellente per siti come snai.it o sisal matchpoint di sisal online. Ma oltre alle scommesse sportive anche altri giochi d’azzardo molto amati, quali il superenalotto, registrano un’importante crescita di giocate online. Queste seguono la scia dei siti di casinò online, che già da anni vedono aumentare vertiginosamente gli iscritti. Uno su tutti, Big Casino di Best in Game che grazie ai suoi generosi bonus, tra i più alti in Italia, attira giornalmente tantissimi giocatori. L’unica cosa da ricordare quando si sceglie di scommettere online, è che il gioco crea dipendenza ed è quindi meglio farlo con la giusta parsimonia.

Conclusioni: l’Italia digitale, un futuro luminoso senza orizzonti

Nonostante le reticenze e le difficoltà sistemiche incontrate negli anni passati, che hanno rallentato il processo di innovazione e trasformazione digitale del paese, relegandolo agli ultimi posti in Europa nella materia, l’Italia sembra aver raggiunto finalmente la giusta maturità per dare una spinta al processo di digitalizzazione. Questa maturità si nota sia nelle aziende che finalmente investono nell’innovazione dei servizi offerti, trasferendo interamente o parte delle attività nel web, ma anche nei cittadini che si dimostrano sempre meno reticenti nel avvalersi dei servizi online sia per gli acquisti di beni e servizi che nei loro rapporti con la Pubblica Amministrazione. Soprattutto, aumenta l’apprezzamento per la maggiore efficienza che l’intero sistema guadagna dalla digitalizzazione. Certamente, anche online si possono incorrere in truffe e problemi di difficile soluzione, e per questo motivo, acquistare un prodotto o un servizio da una determinata società online, è importante raccogliere tutte le informazioni necessarie sulla stessa e valutarne sicurezza e qualità dei servizi offerti. Come fare? Internet è un raccoglitore immenso di opinioni di persone e clienti che hanno già usufruito di un determinato servizio, e ci tengono a condividere la loro esperienza con gli altri. Il modo migliore, è quindi quello di leggere le recensioni dei clienti e fare poi la scelta giusta!

  • Home